Il Cenacolo dei Filosofi Raffaello
"Occorre perforare sempre le immagini indotte dal clima
culturale in cui si è immersi. Scendere a prendere in mano
le proprie esigenze ed evidenze originali ed in base a queste
giudicare e vagliare ogni proposta, ogni suggerimento
esistenziale. […] Il ricupero dell'esistenziale profondo, che
permette questa liberazione, non può evitare la fatica di
andare controcorrente. Si potrebbe chiamare lavoro ascetico,
dove con la parola ascesi si indica l'opera dell'uomo in
quanto cerca la maturazione di sé"
(Giussani)



Francesco Corsi Presidente dell'Associazione

DATI DELL'ASSOCIAZIONE:  
Cenacolo dei Filosofi Raffaello
Indirizzo effettivo attuale : Via Vallombrosana, 104
50060 Pelago (FI)
codice fiscale 94161560480
Partita  IVA       05893840487

L' Associazione "Cenacolo dei Filosofi Raffaello", 
è nata in omaggio al famoso pittore rinascimentale autore de "La Scuola di Atene" ,
 ma anche al mio nonno Raffaello Corsi, personaggio atipico d'altri tempi di 
professione medico a Firenze, artista e letterato per vocazione.
Questa organizzazione è nata dopo molte riflessioni, attraverso colloqui con molti 
amici che condividevano l'esigenza di far sentire la voce di quanti ritengono che il 
pensiero non debba rinunciare a pensare l'Essere e a porre il problema del 
fondamento. 

Ho pensato quindi di riunire i pensatori che amano la ricerca della Verità,  con 
l'umiltà di chi sa che la conoscenza non è mai definitiva, ma si riferisce ad un oggetto condiviso.
Nell'affresco "La Scuola di Atene" di Raffaello troviamo significati e simboli che 
rappresentano efficacemente cosa vogliamo intendere per "filosofia". I filosofi e gli
scienziati presenti nel celebre affresco sembrano condividere uno spazio metafisico 
nel quale ognuno vive il proprio tempo e la propria scoperta.
La sintesi mirabile è incarnata dalla figura di Platone che indicando il cielo guarda Aristotele che rivolge il palmo della mano a terra. 
Ciò che  si percepisce è armonia.  Una via verso il basso, una verso l'alto che raccoglie la molteplicità in un tutto.
Si coglie la realtà concreta, storica, che si esprime nei colori delle vesti dei personaggi, attraverso i volti espressivi, ma nel frattempo siamo rapiti dalla "Visio" che ispira una condivisione universale
I Sofisti, secondo l'interpretazione di Giovanni Reale, vengono cacciati perchè hanno in animo solo di vendere il proprio sapere senza preoccuparsi della reale validità di ciò che vanno insegnando.
Francesco Corsi
Presidente dell'associazione "Cenacolo dei Filosofi Raffaello"  
                              


STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE
1. L’Associazione “Il Cenacolo dei Filosofi” nasce per riunire intellettuali, uomini d’azienda, funzionari d’amministrazione, uomini politici  che condividono l’idea che la Filosofia sia quella forma mentis che aiuta l’uomo a trovare risposte nel mondo attuale, confidando nella ricerca della verità
2. Si propone di far nascere un fecondo scambio di idee anche tra giovani e uomini d’esperienza animati dal desiderio di cogliere nella vita intellettuale e professionale il senso dell’Armonia e della Bellezza
3. Si propone di mettere a fuoco metodi ispirati alla maieutica socratica e animati dall’amore per la conoscenza per stimolare specialmente nei giovani l’appetito conoscitivo e la condivisione delle conoscenze.  
4. Si propone di promuovere la riflessione sull’essere come senso della vita e come quello sfondo di relazione armonica che fonda ogni nostro agire nella società contemporanea.  
5. Si propone di approfondire i fondamenti della cultura europea promuovendo anche scambi culturali e tutte quelle relazioni che possano migliorare sia il bagaglio di conoscenze che i metodi.  
6. Allo scopo di quanto sopra, si propone di realizzare Cene Filosofiche, Simposi itineranti ed eventi culturali di ogni genere dove i giovani possono incontrare sia filosofi che uomini d’azienda per condividere idee e progetti.                
7. Attraverso l’asset "FilosofImpresa" l’Associazione vuole proporre la Filosofia come metodo di sviluppo di abilità comunicative e di stimolo all'apprendimento. "FilosofImpresa" significa coniugare l’amore per il sapere con le esigenze pratiche dell’impresa.   
8. L'Associazione intende con l’ausilio dei migliori professionisti del settore della Formazione dar vita a corsi esplicativi al fine di stimolare e diffondere una cultura della conoscenza che migliori il dinamismo, la qualità e la produttività nell’ambito del LAVORO.  
9. Partecipare ad attività di ricerca e altre complementari di minore importanza che portino al conseguimento dei fini sopra menzionati.

Chi desidera associarsi può farlo on line al link http://www.ilcenacolodeifilosofi.it/contatti.php
oppure può scrivere a segreteria@ilcenacolodeifilosofi.it



ELENCO ASSOCIATI
Alessandro Bertirotti
Adelaide Calani
David Cantagalli
Federico D'Annunzio
Francesco Corsi
Giuliano Favini
Giulio Vatteroni
Giuseppe Benelli
Leonardo Guzzo
Luca Binetti
Maria Floarea Pop
Mario Corsi
Marisa Marraffino
Paolo Togni
Pietro Nunno
Raffaele Iannuzzi
Riccardo Cavirani
Rosaria Tutino
Souad Sbai
Susanna Pagano
Vittorio Gelso
                         
                      

 
Edizioni Cantagalli
 
 
Associazione Verso il Cenobio
 
 
 
 
 
Eraklito 2000
 
 
 
CENACOLO FACEBOOK