Contributi filosofici

Per inviare articoli utilizzare il FORM in fondo alla pagina

PER ACCEDERE AI CONTENUTI CLICCARE

Filosofia e Politica
Il grosso problema d Europa: essere ex cristiana
20-01-2015
Il GROSSO problema dell'Europa è di essere ex-cristiana !
Durante secoli di governi , giusti od ingiusti che fossero, gli aspetti fondamentali per le popolazioni europee erano la estraneità al diretto conflitto armato.
Infatti non esisteva la "leva obbligatoria" ed i soldati erano al "soldo" del governo o del principe o della nazione. Con la...
Mamma li Turchi! - di Giovanni Gentili
14-01-2015
Le antiche vittorie del papato e degli Stati cristiani contro quelli che allora erano chiamati i “Turchi”, o meglio “Il Turco”, sono scandite da tre memorabili date alle quali vengono collegati tre insigni figure di santi e tre grandi innovazioni liturgiche, a sottolineare l’enorme significato e l’importanza per la cristianità di quei grandi eventi.Leggi
La morte della democrazia - di Francesco Corsi
14-12-2014
La democrazia è morta. Che le decisione fossero prese dall’alto, trascurando le esigenze di un normale paese che si voglia definire “democratico”, era già a tutti noto da tempo. Molti parlano di complottismo, citando le strane riunioni internazionali del gruppo Bilderberg, con la connessa idea che in Europa e, su più ampia scala, si sia instaurata una...   Leggi
La Filosofia dell auto (d epoca) distrutta dalle tasse
22-10-2014
La Filosofia dell'auto (d'epoca) distrutta dalle tasse

L'industria automobilistica italiana ha espresso una vera e propria visione del mondo
in perfetta sintonia col patrimonio artistico nazionale. L'automobile italiana articolava una filosofia estetica quando l'Alfa Romeo studiava soluzioni tecniche che tenevano le auto incollate...   Leggi
ECONOMIA SENZA PROFITTO - di Antonio Vento
20-11-2012
S’è tanto parlato dell’uomo nei secoli scorsi e si continua a parlare all’inizio del III Millennio, anche se con minore entusiasmo. Abbiamo assistito ad una progressiva scadenza dell’essere a vantaggio di un crescente valore dell’avere. Il suo interesse, perciò, ed il suo intrinseco significato si sono spostati, man mano, dalla sua interiorità fino alle...   Leggi
Senza ricerca e sviluppo: crescita non credibile - di Roberto Vacca
27-08-2012
Sembrano vecchie di cent’anni le decisioni raggiunte dal Consiglio dei Ministri del 24 agosto 2012. L’obiettivo principale era la crescita economica, però, i documenti finali non menzionano nemmeno ricerca scientifica e sviluppo tecnologico, sebbene le statistiche degli ultimi decenni mostrino che cresce di più il Prodotto Interno Lordo dei paesi più...   Leggi
In morte degli italiani: il mortaio Monti - di Francesco Corsi
29-07-2012
Le notti diventano bianche tra il sudore provocato da un eccessivo caldo estivo e i brividi interni provocati da un orribile senso di morte. Il senso di un paese che volge inesorabilmente al tramonto.
Il tramonto di un modo di essere, di vivere , di sperare. Forse è meglio non documentarsi più, non seguire le notizie, ma l’angoscia per ciò che ci...   Leggi
Lo storicismo “assoluto” di Antonio Gramsci e gli attuali tentativi revisionistici - di Salvatore Ragonesi
31-05-2012
L’articolo Gramsci il totalitario del sociologo Alessandro Orsini,pubblicato su Sette dello scorso 26 aprile,fa venire i brividi perché riaccende antichi furori ideologici e travolge la verità dei comportamenti,delle idee e degli scritti di Antonio Gramsci.Capisco che non è per nulla facile la ricostruzione del pensiero e dell’esistenza di un personaggio...   Leggi
La filosofia come sapere storico.Il concetto della filosofia in Eugenio Garin - di Salvatore Ragonesi
30-04-2012
Se vi è stato uno studioso che ha attraversato in profondità con le sue ricerche tutte le epoche storiche e tutti gli autori maggiori e minori d’Italia e d’Europa,questi è senz’altro Eugenio Garin,le cui sistemazioni concettuali non sono state mai banali,e sempre hanno prodotto curiosità e profondo interesse anche sulle tematiche apparentemente più leggere...   Leggi
DIFENDO DANTE DAI PERFIDI CORPORATIVISTI
31-03-2012
DANTE SOTTO L’ATTACCO DELLE CORPORAZIONI



C’è una guerra in corso che la maggior parte delle persone, ottenebrate da decenni di propaganda settaristica e ideologica, pare essere stata resa antropologicamente impossibilitata a discernere.



E’ una guerra aperta, ormai, mossa contro i fondamenti della...   Leggi
Quale democrazia - di Antonio Vento
03-03-2012
Probabilmente è tempo perso quello che viene speso nella ricerca di un valore politico dell'esistenza, essendo la politica una funzione delle istituzioni e non più una espressione del diritto alla vita, non essendoci un problema vero della vita, che viene prevaricata dalle scelte sociali ed economiche in un momento storico in cui la storia stessa è una...   Leggi
Benedetto Croce,l’antifascismo e la filosofia come sapere storico.L’ingiusta defenestrazione di Croce-di Salvatore Ragonesi
26-01-2012
Ringrazio il sociologo Carmelo Viola per la sua recensione,pubblicata il 18 novembre u.s. sul quotidiano di sinistra Rinascita,del mio più recente lavoro saggistico su Benedetto Croce,anche se egli parla(“Benedetto Croce e la biologia del sociale”)più di se stesso che della mia trattazione,e più della sua Biologia del sociale che dei meriti effettivi del...   Leggi
Il ruolo antinazista del Sud ed il paradigma della Resistenza - di Salvatore Ragonesi
17-01-2012
Il ruolo antinazista del Sud ed il paradigma della Resistenza
La vulgata storiografica di un Sud passivo di fronte alla Resistenza si deve involontariamente alla ricostruzione del grande storico valdostano Federico Chabod nelle sue lezioni parigine del 1950 su L’Italia contemporanea(1918-1948),ma essa ha ormai esaurito la sua funzione nel contesto...   Leggi
No al razzismo, sì al diritto di sopravvivenza delle città italiane - di Francesco Corsi
18-12-2011
In seguito alla sparatoria di Firenze nella quale sono stati uccisi due senegalesi e feriti altri da Gianluca Casseri, il killer suicida, ben 12.000 persone hanno manifestato in piazza in segno di solidarietà alle vittime. Anche Bersani, Renzi, Vendola e Rossi. Giustissimo il messaggio alla comunità senegalese per rendere chiaro che nessuno ce l’ha con...   Leggi
WIKILEAKS:MINACCIA LETALE O BENEFICA TRASPARENZA - di Roberto Vacca
21-12-2010
L’annunciato disastro globale della diplomazia non c’è stato. Anche se altre espressioni avventate emergeranno dalle centinaia di migliaia di E-mail dello State Department, non sembra che ci saranno conseguenze tragiche. Invece nel 1971 le settemila pagine del Pentagono pubblicate dal New York Times accelerarono l’abbandono del Vietnam. Nel 1972 le prove...   Leggi
INTERVISTA AL TEA PARTY - di Francesco Pennoni
21-12-2010
Pubblico sul Sito del Cenacolo dei Filosofi questa interessantissima intervista che ho fatto qualche giorno fa a Giacomo Zucco, coordinatore per la Regione Lombardia del Tea Party Italia.



1)Cos’è il Tea Party?

All’inizio era semplicemente l’espressione inglese per indicare un “Ricevimento del tè”. Poi è diventato il...   Leggi
PER UN TEA PARTY MEDIEVALE - di Riccardo Cavirani
01-08-2010
Il 20 maggio 2010 si è tenuto a Prato il primo Tea Party italiano.
Tanti giovani dallo spirito libero, grazie all’idea e al coraggio di David Mazzerelli, si sono riuniti per protestare contro l'eccessiva pressione fiscale e l'invadenza burocratico-amministrativa che permea ormai le nostre vite. La protesta ha le sue radici nell’America coloniale,...   Leggi
Atene, Gerusalemme, Baghdad: un itinerario attraverso Plotino - di Alessandro Raffi
28-04-2010
Uno degli aspetti più interessanti della filosofia di Plotino consiste senza dubbio nel fatto che questo autore, romano d’adozione ma egiziano di origine, nelle sue opere ha rispecchiato fino in fondo quell’attitudine che Aldo Schiavone ha chiamato «l’identità millenaria e mondiale di Roma», ossia la capacità di confrontarsi con popoli e culture differenti...   Leggi
Il tormentone ideologico dei DIRITTI UMANI - di Francesco Corsi
01-12-2009
Questa riflessione si articola a partire dalla lettura dell'interessantissimo libro dello storico e specialista di diritto romano Michel Villey "Il diritto e i diritti dell'uomo", edito da Cantagalli.

In questo testo l'autore cerca di chiarire dal punto di vista linguistico il significato dei termini "Diritto e diritti dell'uomo" termini dei...   Leggi
PERCHE’ BISOGNA RIBELLARSI ALL’EUROPA CRISTOFOBICA - di Alessandro Pagano
08-11-2009
Ormai è diventata una specie di fobia: essere cristiani, avere un credo, esporre un crocefisso è diventata la nuova sindrome dell’Europa laicista e materialista.
Qualche giorno fa il limite è stato superato perché la Corte Europea dei diritti dell’uomo ha sentenziato che il crocefisso non possa più essere esposto nelle classi perché “perturba...   Leggi
Democrazia, libertà, fanatismo - di Germana Dottori
04-11-2009
Uno scambio di pensiero, sensazioni e sentimenti aiuta a comprendere quale è il limite delle nostre azioni per far si che non nuociano ad altri: questa dovrebbe essere la democrazia, "la mia
libertà finisce dove comincia la tua".
Ma questo richiede una capacità di altruismo, di apertura mentale ed
emozionale che non sempre l'uomo è...   Leggi
QUAL’E’ LA DOTTRINA DELLA CHIESA SULLA QUESTIONE IMMIGRAZIONE.- di Domenico Bonvegna
29-05-2009
Dopo i respingimenti dei barconi di clandestini nel Mediterraneo da parte del nostro governo, il dibattito sull’immigrazione selvaggia si infiammato, la sinistra dimentica che quando era lei al governo aveva fatto la stessa cosa. Qualche critica è giunta anche da alcuni uomini di Chiesa, per la verità esponenti di seconda fila, comunque quanto basta per...   Leggi
L’ATTUALE CRISI E’ UNA CRISI DI VALORI! - di ALESSANDRO PAGANO
01-03-2009
L’ATTUALE CRISI E’ SOLO FINANZIARIA? NO! E’ SOPRATTUTTO UNA CRISI DI VALORI!
Tanti, specie tra i giovani, chiedono spiegazioni su questa crisi economica.
Ci proveremo, e sulla scia del nostro Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, premettiamo che questa è una crisi diversa dalle solite. Una crisi che è determinata dall’ingordigia della...   Leggi
Strumenti finanziari per rilanciare un’Europa davvero unita contro la crisi - di Alessandro Bertirotti
23-02-2009
Una delle forme più evidenti di solidarietà antropologica emerge quando vi sono crisi economiche che pongono gli individui di fronte a processi di auto-integrazione di cui, in questo caso, l’Europa ha necessità. Paradossalmente, questa crisi economica globale potrebbe favorire l’avvicinamento culturale tra le diverse popolazioni delle diverse nazioni...   Leggi
In merito alla questione Palestina-Israele - di Francesco Corsi
08-01-2009
Personalmente, diffido sempre per abitudine dai concetti "ISMI " . Non possiamo leggere la storia
a colpi di ideologia nè in un senso nè in un altro. Non è plausibile tirar sempre fuori il Complottismo e
leggere la storia a colpi di ideologia terzomondista.

Un po' di analisi storico dialettica:

Possiamo dire,...   Leggi
L anima cerebrale - Alessandro Bertirotti
13-07-2008
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE
Laboratori di Antropologia

L’anima cerebrale
“Nessuno di noi avrebbe nulla per cui vivere
se non avessimo qualcosa per cui valga la pena di morire”
(Giddens A., 2000:66)
di Alessandro Bertirotti 2008

Sommario
Nella concezione greca classica il valore...   Leggi
LAICO, CIOÈ CRISTIANO - di Raffaele Iannuzzi
29-04-2008
LAICO, CIOÈ CRISTIANO di RAFFAELE IANNUZZI* Commentavo quasi a caldo il “pasticciaccio brutto” della Sapienza, quello che ha coinvolto non soltanto il Papa, ma anche l’Italia tutta, evidentemente, con un amico ciellino ed entrambi, insieme, abbiamo detto: il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi. Mai motto fu più rigorosamente vero, come nel caso...   Leggi
“HOMO OECONOMICUS”- di Marta Morellii
29-04-2008
CONSIDERAZIONI SULL’ “HOMO OECONOMICUS” Marta Morelli Com’è possibile concepire l’individuo senza rivestirlo dell’abito dell’homo oeconomicus? La questione tiene conto del fatto che non è più possibile accettare l’individualismo di matrice libertaria che pretende di recidere il singolo dal corpo della società e lo cala in una dimensione in cui ognuno...   Leggi
Alle radici della crescente disumanizzazione: la lezione di Horkheimer e Adorno - di UMBERTO GALEAZZI
29-04-2008
UMBERTO GALEAZZI Alle radici della crescente disumanizzazione: la lezione di Horkheimer e Adorno I sintomi di una crescente disumanizzazione, presente nella nostra società, si riscontrano in forme e pratiche diverse, irriducibili e non assimilabili tra loro, ma che, tuttavia, hanno in comune proprio il carattere principale che permette di...   Leggi
Riflessioni sul ruolo della cultura nello Stato, sui diritti naturali, sul buon senso e sulla ragione…-di Marisa Marraffino
29-04-2008
Riflessioni sul ruolo della cultura nello Stato, sui diritti naturali, sul buon senso e sulla ragione… Il nostro Paese fonda le proprie basi sul positivismo giuridico, un sistema articolato fatto di norme vincolanti che finiscono per limitare di fatto i diritti naturali dell’individuo e l’interpretazione stessa degli operatori del diritto. Difficile...   Leggi
Questo meraviglioso mondo - di Alessandro Bertirotti
29-04-2008
Poniamo il caso di un individuo che abiti a Londra e che si rechi a fare un viaggio in Africa. Viene invitato da persone del posto a trascorrere la serata insieme a loro, ma invece di partecipare ai consueti passatempi tipici del luogo, assiste alla proiezione di un nuovo film non ancora uscito a Londra. Questa è globalizzazione. Viviamo in un mondo in...   Leggi
Compilare il seguente modulo
Nome e Cognome:
E-mail:
Sezione:
Titolo:
Testo:

captcha
Inserisci il codice che vedi nell'immagine sopra.


  
 
CENACOLO FACEBOOK
 
 
 
 
 
 
 
Eraklito 2000
 
Edizioni Cantagalli
 
Associazione Verso il Cenobio