Libri
L’OMBRA DEL DIVINO NELL'ARTE CONTEMPORANEA - di VITTORIO SGARBI
Autore: VITTORIO SGARBI Anno pubblicazione: 2012
Casa editrice: CANTAGALLI - COLLANA CENACOLO dei FILOSOFI PP: pp. 240
Prezzo: € 18,90  

NOVITA' gennaio 2012Per ordinare con15% di sconto per associati al cenacolo dei Filosofi scrivere a corsi@edizionicantagalli.com



Il volume riporta all’attenzione del dibattito culturale il legame imprescindibile tra arte, bellezza e ricerca del significato ultimo dell’esistenza umana

In controtendenza con il pensiero dominante dei nostri giorni, che vorrebbe ridurre l’arte a fonte di emozioni forti e sensazioni scioccanti, l’autore riconosce nell’esperienza artistica un percorso di conoscenza, una via privilegiata per accostarsi al divino

Prendendo le mosse dalla “Teologia della liturgia” di Benedetto XVI, Vittorio Sgarbi indaga il rapporto tra architettura sacra e fede nel contemporaneo, soffermandosi ad approfondire alcuni casi e passando poi a discutere il ruolo della bellezza – non patrimonio esclusivo dell’arte figurativa ma insita anche nell’astratto, dove esprime «l’idea assoluta di un Dio che è dentro di noi» – e la figura dell’artista in relazione al Divino. L’artista, scrive Sgarbi, non è un semplice mediatore o strumento della volontà di Dio ma divinità egli stesso, in quanto creatore dell’opera d’arte, «non è uno sciamano […] ma è essere Dio stesso. L’artista è Dio, e in quanto Dio egli manifesta la divinità immanente, la divinità che cammina per strada

All’interno del volume si scoprono inoltre l’inedito “Programma iconografico” per la Cattedrale di Noto di monsignor Carlo Chenis, introdotto dalle indicazioni liturgico-teologiche di monsignor Mariano Crociata, Vescovo emerito di Noto e attuale Segretario Generale della CEI; e il racconto del cardinale Stanisław Dziwisz delle ultime ore di Giovanni Paolo II

Il volume è riccamente illustrato con le opere di tutti gli artisti contemporanei che si confrontano col tema del sacro nell’ambito della mostra “Artisti per Noto e altrove” curata da Vittorio Sgarbi (Venezia, 1 ottobre – 27 novembre 2011

In una breve sezione conclusiva Antonio D’Amico commenta le lettere e i discorsi agli artisti dei pontefici Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI; mentre Stefano Saponaro, intervista gli artisti sul loro personale rapporto con “L’ombra del Divino” nella vita e nell’arte

( scheda a cura di Mariavera Speciale)
 
Associazione Verso il Cenobio
 
 
Edizioni Cantagalli
 
 
 
 
 
Eraklito 2000
 
CENACOLO FACEBOOK