Libri
De RE Coquinaria
Autore: Apicio Anno pubblicazione: 0
Casa editrice: Imago PP:
Prezzo: info tel 335-7789135  

Il codice è uno dei due manoscritti rimasti a testimonianza dell’opera di Apicio. Prodotto nel IX nello scriptorium di S. Martino di Tours, è anteriore al XV secolo. Nel 1464 era a Bologna, come risulta dall’apografo fiorentino, Riccard. 662. Acquisito dalla Biblioteca dei duchi di Urbino, nel cui indice vecchio (1482-1487) compare per la prima volta, fu concesso in prestito dal duca Guidobaldo ad Angelo Poliziano, che se ne servì per una collazione del suo Apicio, oggi a Leningrado, portata a termine il 2 dicembre 1493. Il codice è pervenuto alla Biblioteca Vaticana col fondo Duchi di Urbino nel 1658.
Per informazioni
tel Francesco Corsi 335-7789135
 
Associazione Verso il Cenobio
 
 
 
 
 
 
Edizioni Cantagalli
 
 
 
Eraklito 2000
 
CENACOLO FACEBOOK